Addio alla raccomandata informativa

Cade l’obbligo dell’invio della raccomandata informativa nel caso in cui l’atto giudiziario, notificato a mezzo posta, venga consegnato

Cade l’obbligo dell’invio della raccomandata informativa nel caso in cui l’atto giudiziario, notificato a mezzo posta, venga consegnato a persona diversa dall’effettivo destinatario. Questa è una delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 (205/2017) che ha apportato una serie di modifiche alla L. 890/1982 che disciplina la notificazione a mezzo posta degli atti giudiziari e consente anche all’Amministrazione finanziaria di notificare a mezzo posta, direttamente dagli uffici finanziari, gli avvisi e gli altri atti che per legge devono essere notificati al contribuente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone